VHF

Canali VHF

EMERGENZA

  1. Tenere il VHF sempre in ascolto sul canale di emergenza (CH 16) durante la navigazione.
  2. Rispettare i minuti di silenzio radio, ovvero dai minuti 00 a 03 e da 30 a 33 di ogni ora.
  3. Nel caso necessario e fuori dai minuti di silenzio radio, contattare chi necessario (porto, imbarcazione, etc) e definire un’altro canale di comunicazione.

COMUNICAZIONI CON IL PORTO

  1. Tipicamente i porti sono sui canali CH 9, CH 10, CH 11.
  2. Stabilire il contatto radio, senza sovrapporsi ad altre comunicazioni in corso, con le seguente dicitura: Marina xx, Marina xx, Marina xx qui “nome della propria barca”.
  3. Dopo la replica, procedere con il messaggio.

COMUNICAZIONE NAVE-NAVE

  1. Stabilire il contatto radio, senza sovrapporsi ad altre comunicazioni in corso, fuori dai minuti di silenzio sul CH 16, con le seguente dicitura: Imbarcazione “B”, Imbarcazione “B”, Imbarcazione “B” qui “A”.
  1. Dopo la replica, procedere assegnare un canale radio per continuare la comunicazione, con la seguente dicitura: Imbarcazione “B”, qui “A”, andiamo canale XX (CH 72, CH 73 o CH 77)
  1. Attendere la conferma di ricezione dall’altra imbarcazione che replicherà: Imbarcazione “A”, qui imbarcazione “B”, copiato canale XX (CH 72, CH 73 o CH 77)
  1. Cambiare canale, verificare che non sia già impegnato e continuare la comunicazione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *